COME DUPLICARE LO SCHERMO DEL PC




Come duplicare lo schermo del pc

di Domenico La Giglia


Duplicare lo schermo del pc in un secondo monitor o in una tv per mostrare quello che accade nel primo può essere utile in svariati casi. In questa guida vi mostrerò come duplicare in maniera molto semplice sia con un pc Windows che con pc Mac.


Come duplicare un pc Windows

La prima cosa da fare è collegare fisicamente il case del computer (Windows) con il monitor secondario. Questo comporta che ovviamente il case del vostro pc debba avere almeno due uscite video una per il display primario e una per il display secondario.

Accertato questo bisognerà acquistare un cavo per collegate i due monitor al pc, i cavi in questione potranno essere: VGA, DVI e HDMI a seconda delle uscite presenti nel pc e ovviamente di quelle presenti nel monitor secondario da collegare come potrete vedere nelle immagini sotto.

Una volta collegato il secondo monitor o la tv al computer la prima cosa da fare sarà quella di recarsi nel desktop, cliccare in uno spazio vuoto con il tasto destro del mouse e selezionare la voce Risoluzione dello schermo, nella finestra che compare cliccare su Rileva in modo da fare rilevare il secondo monitor al pc ma solitamente avviene tutto in maniera automatica, imposta la voce Duplica questi schermi nel menu a tendina Più schermi e clicca sul pulsante Applica per avviare la riproduzione del desktop su entrambi i display.

Se si utilizza Windows 7, Windows 8 o Windows 10 si può utilizzare un metodo ancora più semplice e veloce.

Bisogna andare sul tasto START e digitare su CERCA “proietta” o per meglio dire proietta su un altro schermo e cliccare su DUPLICA per sdoppiare le immagini del proprio desktop, invece cliccando su ESTENDI sul monitor secondario si vedrà solo lo sfondo del desktop primario infine c’è anche la possibilità di attivare la modalità per vedere solo lo schermo del proprio pc o solo lo schermo secondario.

Come duplicare un pc MAC

Per duplicare lo schermo su un Mac il procedimento è molto simile. Tutto quello che occorre è: un cavo DVI/VGA/HDMI e un adattatore per collegare il computer ad un display o a una tv esterno. Ovviamente l’adattatore e i cavi necessari avranno un prezzo differente rispetto a quelli utilizzati per Windows. Si possono reperire facilmente sul sito Apple o su siti come Ebay o Amazon.

Una volta connesso fisicamente il Mac al TV o al monitor secondario su cui si vuole duplicare la scrivania del computer, bisogna recarsi nelle Preferenze di sistema, cliccare sull’icona Monitor ed impostare la Disposizione degli schermi su Duplica monitor.

In alternativa, se si possiede una Apple TV ed un Mac più o meno recente si possono risparmiare i soldi di adattatore e cavi sfruttando la connessione wireless AirPlay.

Per attivarla e usarla bisogna semplicemente cliccare sull’icona dei AirPlay che viene visualizzata solitamente accanto all’orologio di OS X e selezionare la voce Apple TV dal menu che si apre. Naturalmente, per far funzionare il tutto occorre che sia il Mac che Apple TV siano connessi alla stessa rete wireless.

Come ho detto inizialmente la condivisione del monitor può essere molto utile in base alle situazioni. Con questa semplice guida il procedimento risulterà ancora più semplice e veloce.

Champions League 300 x 250

Homepage cell. 3276983656 E-mail informaticaelettronica@guide-lagiglia.it

Vicolo secondo monte di pietà 2- 94014 Nicosia (EN)